Arriva l’arredamento rustrial. Ne parlano nei salotti buoni dello stile, lo sentiamo nominare sempre più spesso, ma ci domandiamo che cos’è esattamente. Il rustrial, s’intuisce, è l’unione di due parole e di due stili: rustico + industriale. Due stili ruvidi, dai connotati estetici forti, che si impongono sullo spazio, abbinati assieme. Si vedono sempre più spesso esempi di interni che allo stile industriale classico e spartano, addirittura grezzo, tipico dell’immaginario legato ai loft newyorkesi di prima generazione, uniscono lo stile rustico dei casali di campagna, delle masserie fuori città.

Funzionano insieme perché spingono nella direzione del rustico, danno carattere allo spazio, si fanno notare, ma tra loro si bilanciano. Uno stile solo rischia di essere più noioso che due amalgamati. Ecco la carta vincente dell’arredamento rustrial. L’unione del rustico e dell’industriale, simili ma per certi versi opposti, crea un’integrazione equilibrata. Da un lato garantisce la solidità dello stile industriale, dall’altro il calore del rustico che l’industriale non ha, essendo freddo a livello di impatto estetico.

Perché l’arredamento rustrial piace?

L’arredamento rustrial piace perché fa sognare. Unisce due stili che si rifanno a due luoghi immaginari, del passato, ma rappresentativi anche della vita e del gusto contemporaneo. Ricordano a tutti i vecchi tempi che furono, dolci ricordi, ma contestualizzati nel presente. Danno sicurezza, quindi. E sono due forze opposte, con tratti in comune: una porta verso la vita nei centri urbani e l’altra spinge a riscoprire il piacere della vicinanza con la natura.

In un arredamento in stile rustrial, a farla da padrone, sono le tinte chiare e neutre, dosate e mescolate. Al cemento grezzo si accosta il legno: funziona. Così come gli arredi: abbinare la pelle al legno, con tonalità chiare. E qualche elemento industrial in acciaio scuro. Le piante a foglie larghe non possono mancare. Il senso di calore e naturalezza che contraddistingue lo stile rustrial può essere amplificato, inoltre, dalla selezione dei tessuti; pure in questo caso, vanno preferite soluzioni naturali, come la lana e il lino.

Contatta Guarneri per il miglior arredamento in stile rustrial.

#NOI PAGHIAMO I FORNITORI